strava logo club 2

 

 


LOGO centro medico sportivo

Centro Medico Sportivo
convenzionato 

 

logo kappa emme

Sede

La sede si trova presso La Casella della società GAM a Treviolo (BG) in via Quasimodo presso il parco Leidi.
Orario di apertura giovedì 21.30-23.

Vedi cartina / calendario aperture

Classificone Skialp

 

 

instagram logo

Altituderace

GAM, La Casella

GAM logo

Mercatino

vendo-compro

Cerca

Visite

Oggi18
Ieri240
Settimana1450
Mese6419
Totale511477

Visitor IP : 54.227.48.147 Visitor Info : Unknown - Unknown 24 Febbraio 2018

Who Is Online

Guests : 11 guests online Members : No members online
Powered by CoalaWeb

CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

scielucinellanotte30bis

Ieri sera abbiamo festeggiato la 20a edizione della "Monte Pora by Night" al monte Pora, sesta prova del circuito "Sci e Luci nella Notte 2018".

Per questa importante edizione, lo Sci Club 13 Clusone, ha voluto lasciare un segno di rilievo andando a modificare il classico percorso aggiungendo un centinaio di metri di dislivello (D+ totale 756) e la salita a Cima Pora in fuori pista (ottimamente tracciata con inversioni delimitate da parecchie fiaccole). Inoltre, la sorpresa dei fuochi d'artificio al passaggio della gara al rifugio Termen, ha avuto eguali solo ad un'altra gara del panorama scialpinistico Europeo......la partenza del Mezzalama 2017.

Grazie al meteo (fino ad oggi sempre favorevole per questa edizione del circuito) il colpo d'occhio della lunga fila di atleti che salivano zizzagando tra le fiaccole è stato magnifico (tra poco inizieranno a girare sul web le fotografie).

In assoluto questa gara in notturna (fino ad oggi sono state disputate 121 gare in provincia di Bergamo/Brescia) è stata la più lunga (per la prima volta il tempo del vincitore è stato superiore ai 41') e pare sia stata molto apprezzata (aspetto commenti da voi).

In allegato trovate le classifiche della serata con ben 177 partecipanti.

Nei prossimi giorni, vi invierò le classifiche del circuito dopo le sei prove. Vi ricordo che per entrare in classifica verranno considerati i punteggi di tutte le prove disputate con un minimo di 5 (questo da diritto al premio fedeltà, maglia intima a maniche lunghe ACCAPI) e un massimo di 7, per chi effettuerà tutte le e 8 le prove verrà scartato il punteggio più basso.

Con la prossima email vi comunicherò le informazioni per la settima prova "Memorial Guerino" in programma mercoledì 28 febbraio a Montecampione.

Buona giornata a tutti.

Giuseppe Carrara

Attachments:
Download this file (Monte Pora by Night 2018.pdf)Monte Pora by Night 2018.pdf[ ]246 Kb

 

scielucinellanotte30bis

In questa edizione del circuito "Sci e Luci nella Notte" il meteo, la quantità e la qualità della neve sono il massimo che potevamo chiedere. La Revolution di ieri sera disputata a Lizzola e valida come quinta prova del circuito, ha visto il gradito ritorno alla partecipazione e alla vittoria del grande "Lanfra" che ha regolato nel finale per pochi secondi l'inesauribile Marzio Deho che ieri correva in casa (GAN Nembro). Al femminile la forte atleta camuna Ghirardi Corinna ha preceduto Paola Pezzoli e la "Svizzera" Benzoni Michela.

Da sottolineare l'ottimo pasta party organizzato dal GAN Nembro.

La prossima settimana il circuito riposa e il prossimo appuntamento è fissato per mercoledì 21 febbraio alle ore 20.30 al Monte Pora per la "Monte Pora by Night" organizzata dallo Sci Club 13 Clusone.

In allegato trovate le classifiche della "Revolution" e le informazioni per la "Monte Pora by Night".

Buona giornata a tutti.

Attachments:
Download this file (Monte Pora by Night 1.pdf)Monte Pora by Night 1.pdf[ ]273 Kb
Download this file (Monte Pora by Night 2.pdf)Monte Pora by Night 2.pdf[ ]228 Kb
Download this file (Revolution 2018.pdf)Revolution 2018.pdf[ ]319 Kb

scielucinellanotte30bis

Mercoledì sera la fortuna è stata dalla nostra, la quarta prova del circuito "Sci e Luci nella Notte" è andata in scena con temperatura ideale, visibilità ottima e neve perfetta. La "Poieto in notturna" disputa a Lizzola su un percorso inedito con 2 salite (di cui una con un tratto fuori pista) e due discese (una perfettamente illuminata) a visto battagliare i vari atleti delle 7 categorie. Nell'assoluta è tornato alla vittoria il "cannibale" Marzio Deho che questa volta ha avuto la meglio sul vincitore delle ultime due precedenti prove del circuito Andrea Olivari (ultimamente sfortunato per problemi tecnici).

Prossimo appuntamento mercoledì prossimo 7 febbraio alle ore 20.30 ancora a Lizzola per la più storica (21a edizione) delle competizioni in notturna, la "Revolution" organizzata dal GAN Nembro. Il percorso sarà il classico con partenza dalla base degli impianti e arrivo al rifugio Mirtillo per un D+ di 710 metri e una sviluppo di 2.72 km.

In allegato trovate le classifiche della "Poieto in notturna" e le informazioni per la "Revolution".

Buona giornata a tutti.

Attachments:
Download this file (DEPLIANT 2018 10.pdf)DEPLIANT 2018 10.pdf[ ]197 Kb
Download this file (Poieto.pdf)Poieto.pdf[ ]223 Kb

scielucinellanotte30bis

Borno, Monte Altissimo. Condizioni meteo e neve ideali. Organizzazione perfetta in tutto e per tutto ma soprattutto 204 motivati SkiAlper, hanno caratterizzato la terza prova del Circuito Sci e Luci Nella Notte edizione 2018. 768m D+ da superare sul percorso tracciato dagli specialisti dell'Evolution Team di Borno, Valcamonica. Da evidenziare l'ingente schieramento di marshal e volontari del Soccorso Alpino sul tracciato di gara a supporto degli atleti in caso di necessità.
Dopo la fase concitata della partenza, un gruppetto di atleti, condotto dal generoso Giovanni Zamboni a segnare il passo, si è via via sempre più staccato dal plotone degli inseguitori. Al controllo di Capanna Play, metà salita circa, il gruppetto di testa contava solo una manciata di atleti in grado di resistere al ritmo forsennato imposto dall'apripista. A poche centinaia di metri dalla vetta, il gruppetto di testa contava tre atleti: Giovanni Zamboni, Marzio Deho e Andrea Olivari. Come in un deja vue, si è ripetuto il finale del Maniva. Parte Andrea Olivari e in una lunga volata regola Marzio Deho e Giovanni Zamboni giunti rispettivamente secondo e terzo al traguardo.
In campo femminile non c'è storia. Corinna Ghirardi, sin dalle prime falcate, prende la testa della corsa in rosa e taglia il traguardo su Paola Pezzoli e Nicole Ducci.
La cerimonia di premiazione, si tenuta all'aperto nel piazzale antistante il Rifugio, scelta obbligata dal gran numero di partecipanti, per il prossimo anno si parla di ampliamento del rifugio. Una splendida stellata e le luci della Valcamonica hanno contribuito a rendere emozionante le fasi di consegna dei premi a i vincitori e ai fortunati che si sono aggiudicati gli splendidi premi ad estrazione.

ATTENZIONE: per il prossimo appuntamento "Poieto in Notturna" di mercoledì 31 gennaio alle ore 20.30, è stata spostata la sede a LIZZOLA (in Poieto non abbiamo neve).

Programma : iscrizioni presso Bar Sciovie dalle 19 alle 20.00

trasporto zaini in seggiovia dalle ore 19,30 e ultimo giro alle 20,30 fino a Campel (arrivo , pasta party e premiazioni).

Percorso: partenza presso impianto seggiovia - salita fino al Campel , poi a sinistra lungo la pista 2 baite, giro attorno al rifugio 2 baite, cambio assetto, discesa sulla sinistra fino quasi al rifugio Campel, ripellare e salita sulla pista turistica fino all'arrivo del vecchio skilift del Valgrande, cambio assetto , discesa dalla pista agonistica fino al Campel con arrivo in leggera salita .

Buona giornata a tutti.

Attachments:
Download this file (Monte Altissimo Race 2018.pdf)Monte Altissimo Race 2018.pdf[ ]253 Kb

val tartano 2018(fonte SC Valtartano)

Doveva essere una gara molto tecnica e con un notevole dislivello ma a causa delle condizioni meteo si è svolta su percorso ridotto, infatti gli organizzatori hanno optato per eliminare i passaggi sulle creste in modo da stare al riparo dal forte vento.
La gara è stata comunque molto combattuta, tanti cambi d'assetto e una lunga discesa che alternava difficili passaggi nel bosco a veloci tratti in neve fresca...mortale.
Erano in 6 gli Altitude al via ma solo 5 all'arrivo +1 azzoppato.

scielucinellanotte30bis

In allegato trovate le classifiche della "Sgranskisciti" disputata sabato scorso al passo Maniva.

Serata con ottima temperatura e vento fastidioso nel doppio tratto di cresta. Percorso "tosto" con 788 D+ (il più lungo del nostro circuito).

Anche nella seconda tappa del circuito abbiamo avuto un nuovo vincitore, Andrea Olivari. Il giovane dello Sci Club Gromo doma un incredibile Marzio Deho che non perde un colpo nonostante i primi capelli grigi.

Prossimo appuntamento mercoledì 24 gennaio alle ore 20.30 a Borno per la "Monte Altissimo Race" (informazioni allegate).

Buona giornata.

Carrara Giuseppe

Attachments:
Download this file (ManivaASSOL.pdf)ManivaASSOL.pdf[ ]208 Kb
Download this file (ManivaCATE.pdf)ManivaCATE.pdf[ ]103 Kb

Poche gare fatte e già il classificone skialp edizione 2017/18 evidenzia che quest'anno il podio non è scontato. In testa alla classifica si presenta a sorpresa il nostro "pupillo" Claudio Ubiali seguito dai soliti due "capitani" Signori e Barcella che sicuramente non renderanno la vita facile a nessuno.
Ma il nostro "classificone" premia non solo la forza ma anche la costanza, quindi il podio sarà davvero difficile da prevedere quest'anno. Nelle retrovie si annidano altri aspiranti al podio che sicuramente risaliranno la classifica nel corso della stagione.
Altra sorpresa di quest'anno, che speriamo possa essere gradita a molti, è l'aggiunta, oltre ai premi per i primi tre, di un premio tecnico super speciale del valore di 100 euro che sarà scelto ad estrazione fra coloro che si posizioneranno tra il quarto ed il decimo posto. La filosofia che sta in questa scelta, sperimentale per quest'anno, è di creare stimoli per battagliare anche per entrare nei dieci!
Quindi "sota coi fer"!!!

bione trail 2018

Bione Winter Trail 60 km 3700D+

Un bel Trail in Val Sabbia ben organizzato dal gruppo di Bione Trailers Team. Un percorso decisamente impegnativo con tre ripide salite e discese da skyrace rese difficili dal terreno a tratti ghiacciato. Un trail che consiglio agli amanti della specialità.
Per me un buon undicesimo posto in 7 ore 46'.