strava logo club 2

 

 

instagram logo

Altituderace


LOGO centro medico sportivo

Centro Medico Sportivo
convenzionato 

 

logo kappa emme

Sede

La sede si trova presso La Casella della società GAM a Treviolo (BG) in via Quasimodo presso il parco Leidi.
Orario di apertura giovedì 21.30-23.

Vedi cartina / calendario aperture

Classificone Skialp

 

 

GAM, La Casella

GAM logo

Mercatino

vendo-compro

Cerca

Visite

Oggi268
Ieri270
Settimana538
Mese4218
Totale500805

Visitor IP : 54.196.135.90 Visitor Info : Unknown - Unknown 16 Gennaio 2018

Who Is Online

Guests : 67 guests online Members : No members online
Powered by CoalaWeb

CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Campelli 2017

Campelli Skyrace garetta nel lecchese alla sua seconda edizione. Gara veloce, 1000 metri in su (stile vertical) e 1000 metri in giù più corribili.. 

Quarto posto per Roberto Antonelli e terzo posto per Silvia Agostinelli. Presente anche Mauro Rota al rientro alle gare dopo l'infortunio di questo inverno.. e subito coglie l'occasione di una premiazione con i top..

100 km del Passatore  2017 02

Anche quest'anno, per la quinta volta consecutiva, partecipo insieme a Marco Rigoldi (alla sua seconda presenza) alla più famosa 100 km su strada. Record di iscritti, solito caldo e solito vincitore per ben 12 volte consecutive, Giorgio Calcaterra.
Il classico percorso che parte dal centro di Firenze e si spinge attraverso gli Appennini tosco- romagnoli per arrivare nella bella Faenza dopo aver valicato il Passo della Colla.
Un pensiero a Mauri Perego che per un improvviso problema muscolare due giorni prima della partenza, ha dovuto alzare bandiera bianca. Indubbiamente la sua compagnia ci è mancata ed il suo rammarico è stato davvero grande. Purtroppo anche questi improvvisi inconvenienti sono da mettere in conto nella vita di un atleta. Buon recupero Maurizio!!
Claudio Rossi 11 ore 23 min
Marco Rigoldi 12 ore 25 min

Garda Trentino Trail 2017

Circa 300 iscritti al percorso lungo di questo bel Trail di 60km e oltre 3500mt, disegnati tra l'Alto Garda e la Valle di Ledro, con passaggi lungo le rive dei laghi di Tenno, Ledro e Garda. Percorso impegnativo, soprattutto per via delle lunghe discese corribili. Tratti in quota innevati e vista a picco sul lago. Ottimamente organizzato con ricchi ristori ed arrivo nella bella piazza di Riva. Presente l'inossidabile Carlo Rota che dopo una stagione sci alpinistica intensa, si presenta in grande forma, chiudendo la gara al 22^ posto, seguito da Rossi 55^ (che deve scegliere ancora che sport fare...) e da Stefano Scala 126^.

dario e willy 2017Sembra che ormai il maltempo sia diventato parte integrante di questa gara! Anche questo' anno pioggia e fango hanno reso la gara scivolosa ai 458 partecipanti... sentieri impervi, pioggia, raffiche di vento in cresta e discese infinite un panorama insidioso ma allo stesso tempo affascinante.
Dopotutto... "NO mud NO glory"!
Manifestazione... semplicemete eccellente!! Grazie all'OSA ValMadrera è sempre un piacere esserci.
Chi invece non si accontenta solo di partecipare è Lisa Buzzoni. Partita carica e grintosa ha raggiunto il suo obiettivo... bloccare il cronometro a 2h 56' 48" davanti ad una inossidabile Emanuela Brizio ed una crescente Daniela Rota.
Lisa ha vinto con la maglietta del "La sportiva" ma sappiamo tutti che tiene un cuore verde/nero e allora come membro di una società importante e soprattutto storica come la nostra.. posso solo farle i complimenti per questa vittoria sapendo che la stagione è appena iniziata...
GO ALTITUDE LISA!!!
N.B. da segnalare Luca Arrigoni solo 28 atleti davanti a lui... complimenti!!!
e poi a seguire Manzoni, Mafioletti e Beretta sempre presenti con ottimi tempi.

Oetzi Marathon 2017

Dopo un anno di pausa, ci ripresentiamo alla partenza di questa particolare gara suddivisa in 3 discipline ( mtb corsa e scialpinismo) la Oetzi Marathon 42 km con 3300 metri dislivello.
Si parte con 25 km in mtb e ben 1500 mt dislivello, cambio assetto e si parte di corsa con le gambe belle imballate per 11 km e 600 di dislivello e ultimo tratto con gli sci di 6 km e 1200 di dislivello
C'è chi va forte all'inizio, chi alla fine, chi va forte dall'inizio alla fine.
Noi ci difendiamo, io ( Stefano Forcella) mi difendo alla grande nelle prime due frazioni pagando un po' dazio alla fine mentre Massimiliano Citteri dopo una frazione in bici ottima ( con 0 allenamento ) paga un po' di corsa ma si riprende con gli sci.
Contenti del risultato.

50km romagna 2017

Trio Altitude Race presente alla 50 km di Romagna, la bella corsa che si sviluppa lungo le pendici degli Appennini romagnoli. Una corsa considerata quasi d'obbligo per chi tra un mese ha in programma il Passatore.

mezzalama 2017 boniSembrava l'anno giusto per Davide Barcella.. invece nulla da fare con un colpo di coda nel finale Maurizio Signori per la terza volta ritorna sul gradino più alto del classificone di scialpinismo. Complimenti!! 

Quindi secondo posto per Davide e al terzo con sorpresa si piazza Alessio Breda con un finale di stagione in crescendo. A seguire Federico Porcelli che per la parte iniziale della stagione è stato anche in testa e la giovane promessa Claudio Ubiali.

In campo femminile Lisa Buzzoni vince staccando di molto le sue dirette avversarie. Al secondo posto la vincitrice del classificone dell'anno scorso Sivlia Agostinelli e al terzo Paola Bonacina (la moglie di Francesco.. nella foto appena concluse le fatiche del Mezzalama).

Dettagli sulla pagina dedicata.

 

Arrivederci alla prossima stagione con le pelli e speriamo con più neve.

 

classskialpmas2017

 

classskialpfem2017

Orna Trail apr 2017

Sabato 22 ho partecipato all'OrnaTrail 17k (quasi 1300 D+ su 4 salite), quasi tutto sulla linea Cadorna con passaggi anche presso postazioni militari e spesso su mulattiere militari. Percorso senza mai un attimo di respiro, giornata bellissima, organizzazione splendida ma non era la mia giornata ... peccato perchè volevo verificare alcuni miglioramenti e ... godermi di più la corsa. Pazienza sarà per la prossima! Da segnalare sulla lunga (34km 2200D+) una splendida prestazione di Massimo Casati.