L'UMTR non è ancora un evento dalla grande notorietà ma ha ottime prospettive.
L'organizzatrice, Lizzy Hawker (5 volte vincitrice dell'UTMB), propone 4 diverse gare che percorrono circolarmente in senso antiorario il massiccio del Monte Rosa: 116km & 170km ultras + 3 & 4-day stage races. Il percorso "breve" ha un D+ 8300, quello lungo da 11200.
I tracciati hanno tutti caratteristiche di grande impegno: per circa il 70% sono single trek, spessissimo su terreno EE di tipo roccioso, non di rado esposto, con tratti attrezzati con corde fisse e alcuni ponti tibetani. Numerosi i passi al limite dei 3000m di quota e, sulle 170km, alcuni chilometri su ghiacciaio. Nell'insieme un evento tipicamente alpine che, alternando Svizzera ed Italia, permette di collegare ad anello alcune delle principali cittadine delle Alpi Pennine: Grachen, Zermatt, Cervinia, Gressoney, Alagna, Macugnaga e Saas Fee.
Questa edizione è iniziata con tempo bello (e grandi visioni panoramiche sul Cervino) per concludersi con nebbia, pioggia e nevischio in quota, rendendo ancor più tecnica la discesa finale verso Grachen.